Quando e dove:

ROMA, dal 18 al 21 luglio 2018 Roma

Presentazione e a chi si rivolge il corso

l’IITM e MidiWare educational è lieta di annunciare la prossima edizione del corso di certificazione nazionale rivolto ai professionisti che si occupano di formazione professionale ed istruzione dedicata alle tecnologie musicali. Dopo aver organizzato e gestito per 15 anni la certificazione per conto della Steinberg, MidiWare ha riorganizzato questo importante corso coinvolgendo decine di marchi prestigiosi nel corso dove sono affrontate ed illustrate tutte le tematiche e le dinamiche relative all’insegnamento delle tecnologie musicali.

Il corso si rivolge a professionisti, musicisti e docenti che hanno già una formazione in tecnologia ed informatica musicale e pertanto non è consigliato per coloro che non hanno alcuna esperienza nel settore. Tuttavia per i docenti di musica e discipline musicali privi di esperienza tecnologica sono disponibili dei corsi dedicati per l’acquisizione delle competenze e conoscenze in ambito di informatica musicale.

Essere un docente specializzato richiede una conoscenza pratica di sistemi integrati software ed hardware dedicati nonché una competenza in uno o più dei seguenti ambiti:

–       Sound designing

–       Sound engineering

–       Programmazione MIDI ed Orchestrazione virtuale

–       Notazione musicale elettronica

–       Post produzione AV

–       Sintesi e campionamento del suono

–       Multimedialità

–       Produzione musicale

Da un decennio le principali Istituzioni italiane hanno avviato un processo di Innovazione Tecnologica che ha coinvolto anche tutto il sistema Istituzionale e pertanto sono stati avviati numerosi progetti e percorsi didattici che prevedono l’utilizzo di tecnologie dedicate. Ecco che, a differenza del ventennio precedente, le tecnologie vengono viste come strumento in grado di aiutare l’essere umano nell’esprimere la sua creatività ed invettiva e non più come un mezzo capace di sostituirne le abilità. Midiware ha iniziato fin da subito un lento ma importante processo di informazione e formazione su come poter utilizzare efficacemente le tecnologie musicali nella didattica ed è a tutt’oggi punto di riferimento nazionale tant’è che da cinque anni collabora stabilmente con le Istituzioni italiane all’interno di importanti progetti internazionali finanziati dall’Unione Europea, che si occupano di trasferimento di innovazione tecnologica.

Aziende e marchi che supportano il corso MidiWare

STEINBERG, RME, GENELEC, SE, MOOG, ARTURIA, WALDORF, NOVATION, MAGIX, VIENNA SYMPHONIC LIBRARY, PROPELLERHEAD, SSL, EARMASTER, ANTARES.

REQUISITI E COSTI

Per essere ammessi al corso occorre avere già esperienza di utilizzo di tecnologie musicali valutabili tramite CV ed eventuale colloquio. Coloro che non hanno i requisiti possono frequentare corsi propedeutici durante l’anno facendone richiesta alla Midiware e concordando con la stessa modalità e tempi. Al corso potranno partecipare un numero massimo di 10 allievi docenti.

Il costo di partecipazione al corso nazionale di certificazione è di 450,00 euro più iva (22%). La quota di corso dovrà essere interamente versata il primo giorno di corso all’atto della registrazione e consegna dei materiali didattici. Il pagamento può essere effettuato in contanti, tramite assegno bancario o eventualmente bonifico anticipato (le modalità saranno concordate assieme al responsabile educational Silvio Relandini). Verrà rilasciata regolare fattura.

COME PARTECIPARE AL CORSO

Per partecipare al corso occorre:

1)     presentare la domanda indicata nel FACSIMILE (può essere copiata ed incollata nel corpo dell’email ed inviata a edu@midiware.com 

2)    allegare alla domanda un CV dettagliato specificando tutte le competenze e conoscenze in proprio possesso, i titoli di studio, le eventuali attività didattiche già svolte o in svolgimento

FACSIMILE DOMANDA

Il sottoscritto NOME E COGNOME, nato a LUOGO, il DATA, reisdente in INDIRIZZO, numero di TELEONO, chiede di essere ammesso al “Corso di Certificazione Nazionale di docenti di Informatica e Tecnologie musicale” che si terrà a ROMA dal 18 al 21 luglio 2017. A tal fine si allega un CV. In base alla legge 196/03 autorizzo la MidiWare al trattamento dei dati contenuti nella presente domanda esclusivamente per le pratiche amministrative relativamente al presente corso.

DATA, FIRMA

Una volta ricevuta la domanda di iscrizione si riceverà un’email di risposta con l’ammissibilità o no al corso. Qualora i requisiti non siano soddisfatti potrebbe rendersi necessario un colloquio telefonico o via slype con il responsabile educational: Silvio Relandini.

COME SI SVILUPPA IL CORSO

Il corso si articola in 4 giorni e prevede giornate intensive di incontri. Al termine verrà rilasciata la certificazione nazionale in formato pdf A3. Non sono ammesse assenze.

COSA SUCCEDE DOPO IL CORSO

L’allievo certificato invierà via email una fotografia ipg, un CV, i link ad eventuali siti di proprio interesse, che verranno pubblicati su una pagina dedicata a ciascun docente. Dopodichè potrà partecipare ai vari progetti di MidiWare educational ed entrare nel network nazionale delle risorse didattiche relative alle tecnologie musicali che Midiware sta realizzando in collaborazione con istituzioni e centri formativi. Potrà partecipare ai vari meeting che verranno organizzati durante l’anno e quindi confrontarsi con altri progetti realizzati da altri docenti.

PROGRAMMA DIDATTICO 

GIORNO 1 – (18 luglio) LOGISTICA, DIDATTICA, PEDAGOGIA, PROGETTARE ED ORGANIZZARE UN CORSO DI HD RECORDING, SEQUENCING, PRODUZIONE MUSICALE (area della produzione musicale, popular music)

Ore 10

  • Registrazione degli allievi partecipanti e svolgimento pratiche burocratiche e versamento delle quote di iscrizione

Ore 10 – 13.30,  Silvio RELANDINI

  • il ruolo e l’attività di un docente di tecnologia musicale: progettualità, operatività, competenze
  • le risorse istituzionali
  • la realizzazione di un laboratorio di tecnologie musicali (materiali HW, SW, sonorizzazione)
  • realizzare un corso, una lezione, i materiali di supporto
  • la sezione MidiWare educational
  • didattica e pedagogia delle tecnologie musicali

Ore 14 – 17.30 Silvio RELANDINI

  • Le strutture didattiche tecnologiche legate alla produzione musicale
  • l’utilizzo della DAW come strumento principale per il recording, l’editing, il processing e il mixing
  • organizzare le propedeuticità
  • l’iterazione tra sistema MIDI e sistema AUDIO
  • strutturare le singole lezioni
  • strutturare il materiale didattico
  • strutturare le verifiche
  • esempi pratici

GIORNO 2 – (19 luglio) PROGETTARE ED ORGANIZZARE UN CORSO DI ORCHESTRAZIONE VIRTUALE, PROGRAMMAZIONE MIDI, VIDEOSCRITTURA (area della Composizione musicale e della Musica applicata)

Ore 10 – 13.30, 14 – 17 Silvio RELANDINI

  • l’orchestrazione virtuale quale tecnica di supporto alla didattica delle discipline musicali
  • la programmazione di un’orchestrazione virtuale
  • dalla programmazione al rendering audio
  • dall’orchestrazione alla partitura
  • creazione e pianificazione di risorse didattiche attraverso l’orchestrazione virtuale
  • le librerie della VIENNA
  • gestire e realizzare progetti di musica applicata alle immagini
  • i tool di orchestrazione virtuale di CUBASE
  • l’utilizzo di un software notazionale come supporto della didattica
  • l’utilizzo di un software notazionale per i corsi di teoria delle discipline musicali
  • acquisizione di partiture da PDF, Scanner
  • l’utilizzo di un software notazionale nei sistemi di editoria musicale
  • il software SIBELIUS
  • il software PHOTOSCORE

GIORNO 3 – (20 luglio) PROGETTARE ED ORGANIZZARE UN CORSO DI SOUND DESIGNING, MUSICA ELETTRONICA (area della Musica elettronica, Tecnologia applicata)

Ore 10 – 13.30, 14 – 17 Silvio RELANDINI

  • definizione di montaggio audio applicato all’industria musicale
  • classificazione delle funzioni e tipologie di progetti
  • la sonorizzazione di immagini
  • didattica del montaggio audio
  • i tool di sound designing dei software CUBASE, NUENDO
  • tipologie ed utilizzo delle librerie di sound designing
  • Il campionamento del suono
  • La ripresa delle sorgenti sonore, il processing
  • La programmazione delle patch di un campionatore
  • Didattica applicata al campionamento
  • Didattica applicata alla sintesi del suono

GIORNO 4 – (21 luglio) PROGETTAZIONE CORSO COMPLETO E DISCUSSIONE FINALE, CONSEGNA DELLE CERTIFICAZIONI

Ore 10 – 13.30, 14.30 – 16 Silvio RELANDINI

  • considerazioni finali, esempio completo di progettazione didattica, discussione di progetti presentati dagli allievi
  • consegna della certificazione

INFORMAZIONI

Contattare SILVIO RELANDINI (Responsabile educational di MidiWare) via email (edu@midiware.com) o via telefono 3291985701