IITM Newsletter

Name:

Email:

Recent Videos


Categoria: Corsi dell'IITM
Valutazione:
Visualizzazioni: 1997
Categoria: Corsi dell'IITM
Valutazione:
Visualizzazioni: 2536
Categoria: Corsi dell'IITM
Valutazione:
Visualizzazioni: 3009

Social Widgets Ultimate Edition

Daniele Carli PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 29 Ottobre 2010 18:27

A

Nato nel 1978 a Verona, inizia i primi studi musicali all’età di sei anni e, studiando successivamente con il M° Pietro Bertelli, ottiene nel 2000 da privatista il diploma inStrumenti a Percussione presso il Conservatorio di Musica “G. B. Martini” di Bologna. In seguito, perfeziona le sue conoscenze frequentando la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale per Professori d’Orchestra di Saluzzo, CN [500 ore], tenuto dai professori dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino e il Corso di Alta Formazione Lirico-Sinfonica della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino [700 ore]. Prosegue gli studi per due anni sotto la guida dei primi timpanisti dell’Orchestra del Teatro alla Scala, i professori David Searcy e Jonathan Scully e il percussionista Mike Quinn ottenendo, presso l’Accademia Internazionale della Musica, la specializzazione in Timpani e Percussioni; si perfeziona, inoltre, all’estero con il M° Peter Sadlo presso l’Università Mozarteum di Salisburgo durante l’Internationale Sommerakademie.
Stimolato dall’approfondimento di diversi generi e stili musicali, frequenta al contempo corsi di musica contemporanea a Portogruaro e Rovigo e di specializzazione jazzistica, tra cui la scuola jazz Thelonious Monk di Dolo tenuta da Pietro e Marcello Tonolo, il Summer Jazz Workshop all’interno dell’Euromeet Jazz Festival a Bassano del Grappa tenuto da Dave Samuels, Saverio Tasca e Vic Juris in collaborazione con la New York School University, ealtri seminari con Tony Scott, Trilok Gurtu e Nick Woud.

Dal 2001, supera diverse audizioni e concorsi che gli permettono di lavorare in Italia e all’estero presso orchestre sinfoniche e teatri lirici, debuttando, nello stesso anno, con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino all’Auditorium del Lingotto “G. Agnelli” di Torino ed in seguito con l’Orchestra Arena di Verona, la Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra Haydn di Bolzano, del Teatro Carlo Felice di Genova, di Padova e del Veneto, la Verdi di Milano, l’Arts Academy e altre ensemble, effettuando concerti in Italia, Germania, Austria, Russia, esibendosi in alcuni festival, tra cui al Festival Internazionale di Musica Contemporanea di Venezia, in Austria al Tiroler Festspiele Erl del M° Gustav Kuhn, in qualità di timpanista e/o percussionista.
Dal 1992, inizia la sua carriera di batterista, percussionista latino-americano e vibrafonista collaborando nell’ambito della musica jazz, gospel, latin, funk, chillout, rock blues con ensemble quali il Venice Gospel Ensemble, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, il Malecon, i Sex Machine, l’Amos Group e altre formazioni; nel 2003 viene chiamato a lavorare come batterista collaboratore presso il Festival Santa Fiora in Musica di Grosseto, suonando
assieme a musicisti quali Steven Mead, Dale Clevenger, Guido Corti, Andrea Dell’Ira. Ulteriori collaborazioni riguardano i solisti Pietro e Marcello Tonolo nella Big Band Thelonious Monk, Milva, Luca Pitteri, Alberto Mandarini, comprese formazioni di musica contemporanea quali il Nuovo Gruppo Italiano di Percussioni e l’Ensemble di Percussioni di Padova; direttori d’orchestra quali Zubin Mehta, George Pehlivanian, Gustav Kuhn, Ulf Shirmer, Marcello Rota, Piero Bellugi; inoltre, registrazioni musicali e televisive con orchestre sinfoniche ed ensemble tra cui il programma “Prima della Prima”, con la casa Ricordi nel 2001, dirette radiofoniche RAI e la registrazione della colonna sonora del film “Cuccioli - Il Codice di Marco Polo”.
Durante la sua carriera musicale, da circa dieci anni, ha lavorato come insegnante di batteria, percussioni, teoria e solfeggio sia privatamente che nei corsi pomeridiani presso scuole private e medie.

Come sound designer e compositore, parallelamente alla musica, affronta lo studio della creazione, dell’elaborazione e della diffusione digitale del suono, realizzando attorno al 2000 le sue prime composizioni attraverso la manipolazione di suoni strumentali basati su protocollo MIDI. Affascinato da questo nuovo modo di esprimere la sua creatività, ha continuato a studiare ed a comporre realizzando, nel 2006, il suo primo vero progetto di sound design sul video di animazione 3D “Elephants Dream”, basato su una sonorizzazione creata attraverso personali ed originali campionamenti di oggetti comuni e altre sorgenti simili, concepiti per enfatizzare pathos e azione del film ed esprimere il suo modo di concepire la creazione sonora
attraverso una personale concezione scenografica, sfruttando appieno la capacità espressiva del suono senza ricorrere ad alcun supporto musicale.
Questo progetto gli ha valso il massimo dei voti nel conseguimento del diploma in Sound Design ottenuto presso l’Istituto Italiano per le Tecnologie Musicali a Roma (IITM - Steinberg Educational Italia), recensioni tra cui nel sito web internazionale di animazione 3D “blendernation.com”, contatti in Italia e all’estero e nuovi ingaggi lavorativi con registi e studi di registrazione, dedicandosi così alla ricerca e alla realizzazione di timbri, ambienti,
effetti e racconti sonori per film, animazioni 3D, videogame e TV.

A

 

A

Da allora, ha assunto i ruoli di sound designer, sound recordist, sound editor, foley artist, dialogue editor, sound mixer e compositore in produzioni cinematografiche e televisive tra cui la recente serie cartoon televisiva “Eppur Si Muove” prodotta da Gruppo Alcuni e RAI Fiction, il film “Un Mare da Favola” del regista Leonardo Sergiani, finalista all’attuale concorso del “Pitch Trailer” del Trailer Film Festival di Catania, il film “Nuvole Bianche,
Nuvole Nere” per il quale ha composto musiche e sound design, curandone inoltre regia e video editing, presentato dall’Associazione “Fumetti in TV” al Lago Film Festival di Revine Lago (TV) dove è stato ospitato fuori concorso come film d’apertura, “Darkness”, autoproduzioni tra cui “Ipazia, Città Invisibile”, “Oneiric Bird Eyes” presentate al Muv Festival (FI), Festival della Creatività (FI) durante il quale ha tenuto il workshop IITM di Sound Design, Città Sonore (RM), Grape Juice Festival (LI). Di recente, contatti lavorativi stabiliti ad Hollywood con professionisti della Walt Disney, della Universal Pictures ed altri studios hollywoodiani, l’hanno portato a vivere a Los Angeles dove ha effettuato collaborazioni sia cinematografiche che musicali.

RECENSIONI E PUBBLICAZIONI

Blendenation per il video Elephants dream
Blendermagazine
Lagofest 2010
Trailers film fest
il perissi opinionista il fumetto civico nuvole bianche nuvole
arrivano i corti

demoReel 2010:
vimeo

Pagine personali:
Daniele Carli site
Daniele Carli Vimeo
Daniele Carli YouTube

Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Ottobre 2010 18:54
 
Copyright © 2014 IITM.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.